Quanto tempo devi lasciare la crema idratante sul viso?

Per quanto tempo si lascia una crema idratante dipende dalla crema idratante, perché idratanti sono molto diversi e progettati per eseguire in modi specifici. Quindi non c’è una risposta universale se non quella di dire che è necessario essere guidati dal produttore per raggiungere l’obiettivo per cui è stata progettata la crema idratante.

Idratanti – se prendi il nome letteralmente – prima di tutto sono progettati per aggiungere umidità alla tua pelle quando applicato localmente – anche se il modo più efficace per idratare la pelle è dall’interno.

A parte questo, la maggior parte delle creme idratanti non innesca alcuna reazione nella pelle o sulla pelle, perché la maggior parte sono totalmente inerti e non svolgono quasi nient’altro che un ruolo cosmetico. Cioè, invece di essere etichettato “Adatto per la pelle secca” l’etichetta dovrebbe leggere “Per mascherare la pelle secca”. Semplicemente, mentre sono presenti sulla pelle secca (in questo caso) fanno apparire la pelle “non sembrare né sentirsi asciutti”. Ma una volta lavato via, l’illusione è sparita, e la sottostante condizione della pelle secca è ancora una volta rivelata. Questi idratanti non normalizzano la pelle secca (o qualsiasi condizione della pelle) nonostante l’etichettatura fuorviante. Quindi, per rispondere alla tua domanda su quanto a lungo lasciare questi idratanti – la risposta è, per tutto il tempo che vuoi che l’aspetto (l’illusione) duri. Ma certamente lavarlo via alla fine della giornata.

Il secondo ruolo più funzionale o benefico di una crema idratante è quello di minimizzare o prevenire la pelle dalle influenze disidratanti a cui potresti essere esposto durante il giorno. Inoltre, in questo caso, è necessario lasciare la crema idratante per tutta la durata dell’esposizione, ad esempio tutto il giorno se si lavora in un ambiente climatizzato come un ufficio o un aereo.

Oltre a questo, è necessario esaminare altre funzioni o benefici che il produttore potrebbe aver incorporato nella crema idratante, se si intende che il ruolo idratante è aggiuntivo alla crema utilizzata come veicolo per fornire altri benefici o principi attivi.

Ad esempio, la crema idratante può includere una crema solare. In tal caso, è necessario lasciarlo attivo finché esiste il rischio di esposizione a luce solare “eccessiva”. Per mantenere il tuo livello salutare di vitamina D “essenziale”, dovresti essere esposto a circa 45 minuti di luce solare diretta. Qualsiasi meno, e si rischia una carenza di vitamina D che può avere conseguenze terribili sulla salute senza integrare la vitamina D3. Più di 45 minuti (totale giornaliero), dovresti considerare una crema solare.

Dato che sei preoccupato della durata, aggiungerò che i filtri solari e le creme idratanti che li contengono non dovrebbero essere lasciati più a lungo di quanto debbano essere. Perché funzionano come tessere sulla navetta spaziale: possono solo proteggere ciò che coprono. Quindi, per essere efficaci, devono coprire la pelle in modo da inibire la capacità della pelle di respirare e funzionare per eliminare correttamente, e aumentare il rischio di bloccare i pori a meno che non siano completamente puliti. La maggior parte dei saponi per il viso e delle lozioni detergenti non sono in grado di rimuovere in modo efficiente l’ultima generazione di filtri solari e cosmetici, senza trucco e fondotinta. I trattamenti per il viso puliti regolari sono necessari se si desidera la carnagione più sana e mantenere un aspetto giovanile più a lungo.

E infine, se la tua crema idratante è destinata a fornire ingredienti attivi di qualità superiore come antiossidanti, peptidi, sostanze nutritive (vitamina C, E, A ecc.), Ecc. Di guarigione o anti-invecchiamento, allora è qui che potresti porre la domanda “Quanto tempo ci vuole per finire?”. La domanda più appropriata è: “quanto tempo impiegano per essere assorbiti?” Perché, a meno che non siano assorbiti, non faranno nulla, ma supponendo che tu abbia preparato la tua pelle correttamente prima di applicarli (e questo richiede più del semplice lavaggio del viso con un detergente), quindi la formulazione dovrebbe consentire agli ingredienti attivi di rilasciare dalla base di emulsione e assorbire nella pelle in pochi minuti, mentre il resto dell’idratante rimane della superficie e agisce semplicemente nei primi ruoli che ho descritto. Quindi un’ulteriore risposta a tale riguardo è che questi ingredienti impiegheranno solo pochi minuti per assorbire e assorbire solo come hai preparato la pelle.

Per quanto tempo gli ingredienti attivi prendono per finire o fare il loro lavoro dipende dagli ingredienti attivi. I peptidi possono durare da 3 a 24 ore. Gli antiossidanti sono idrosolubili e quindi molto transitori nella pelle e nel corpo. Possono essere di aiuto solo se vengono consegnati nel sito e quando vengono esposti ai radicali liberi e mentre rimangono nel tuo corpo – che di solito è solo tra 1 e 8 ore prima che vengano effettuati tramite il rene sistema o traspirazione.

Hai ragione nell’osservare che il balsamo per le labbra non offre altro che protezione topica e sollievo superficiale dall’essiccamento e dai danni. Funziona finché è lì, e quindi viene applicato regolarmente come necessario. E gli idratanti di base sono uguali, solo più sofisticati nella loro formulazione e sensibilità.

Quelli che dici “sembrano aiutare” probabilmente contengono alcuni principi attivi o sostanze nutritive che assorbiranno abbastanza rapidamente. Se non si desidera la base idratante che ha erogato questi principi attivi, è possibile rimuoverli praticamente entro un’ora.

Ecco il mio miglior consiglio: considera l’utilizzo di sieri e / o gel. Questi sono specificatamente intesi come soluzione per una situazione del genere – in cui si desidera consegnare ingredienti attivi e chicche alla pelle, senza lasciare ingredienti ridondanti che si trovano sulla superficie della pelle. Usa la tua dieta e le abitudini alimentari / da bere per mantenere la pelle idratata dall’interno. Concentrati su una routine di pulizia del viso efficace e regolare che va oltre il lavaggio della superficie – uno che sblocca i pori e rimuove i rifiuti profondi, le tossine e i residui di trucco. In questo modo la tua pelle assorbe tutti gli ingredienti meravigliosi che i tuoi soldi stanno acquistando nei tuoi gel e sieri e li consegna dove possono essere messi al lavoro.

Se lo fai, dovresti avere una carnagione che urla salute e che non vorrai nascondere sotto il trucco. Utilizzerai solo creme idratanti leggere e creme solari quando necessario, e rimuovili quando non sono necessarie in modo che la tua pelle possa essere nuda e libera di respirare. Potresti anche scoprire che la tua pelle rimane in equilibrio, così non dovrai mai più acquistare prodotti specifici per la pelle!

Spero che questo possa essere d’aiuto.

Devi tenere a mente che la pelle del viso sta diventando più secco con l’età e comincia a perdere gradualmente il collagene . Il collagene, insieme all’elastina, sono le sostanze che forniscono alla pelle morbidezza, levigatezza ed elasticità, rendendolo luminoso e giovanile.

Lasciando da parte le creme idratanti e lozioni, progettate per particolari parti del corpo, possiamo usufruire di tutti gli idratanti naturali che possiamo effettivamente consumare o applicare direttamente sulla pelle .


Ci sono un sacco di frutta e verdura, noci e insalate che mangiamo, contenenti molti ingredienti idratanti e oli naturali, antiossidanti e fornendo alla nostra pelle cure nutrienti e ringiovanenti.

Per garantire la massima cura, dobbiamo cercare idratanti naturali per il viso che non solo idratino la pelle in modo efficace, ma anche contrastino l’invecchiamento della pelle, nascondano le macchie e le cicatrici e proteggano dalla luce solare. Pertanto, i migliori idratanti contengono solo ingredienti biologici, e sono i più sicuri da usare dando i migliori risultati.

Il meglio di questi ingredienti è che non dovresti preoccuparti per quanto tempo sono stati applicati sulla pelle, dal momento che non possono farti del male .


Alcuni degli ingredienti più importanti su cui dobbiamo concentrarci sono i seguenti:

Burro di cacao e olio di jojoba

Possono mantenere la pelle liscia e molto morbida, jojoba conferisce alla pelle un aspetto setoso. C’è anche olio di soia biologico, che è molto ricco di vitamina A ed è facilmente assorbito dalla pelle. Questo olio può idratare, ammorbidire e nutrire la pelle allo stesso tempo.

Oltre a questi oli, l’olio d’oliva, l’estratto di avocado, l’olio di semi d’uva e la macadamia contengono antiossidanti che riducono efficacemente le rughe e ringiovaniscono la pelle.

Questi antiossidanti si trovano anche in altri idratanti naturali come la vitamina E naturale , il miele e il coenzima Q10

Un altro ingrediente naturale che vale la pena menzionare è l’olio di rosa canina, che è una fonte molto ricca di retinolo . Il retinolo protegge efficacemente la pelle dall’invecchiamento, alleggerisce le macchie vecchie, rimuove le rughe superficiali e rigenera la pelle. Questo olio ha proprietà emollienti e idratanti ed è molto efficace come la rimozione delle cicatrici.

C’è anche l’ olio di squalano che aiuta a ripristinare le cellule della pelle ossidandole. Protegge il viso dall’aspetto delle macchie senili e dai danni causati dai raggi ultravioletti del sole. Aiuta anche a bloccare la riapparizione delle rughe e agisce come un forte idratante naturale. Poiché l’aloe vera ha un pH vicino a quello della pelle, si ritiene che questo ingrediente sia anche molto utile quando si tratta di idratare la pelle.

Ancora una volta, ognuno di questi può essere applicato sulla superficie della pelle per tutto il tempo che vuoi !

Il mio consiglio è di provare i metodi naturali disponibili prima di scegliere una crema idratante da banco. Ma anche se si sceglie di acquistare tale prodotto, provare a trovare quello con i migliori commenti dei clienti (e quelli più affidabili)!
Tutto ciò perché:

Grazie per aver chiesto questa importante domanda!

Idratanti dovrebbero assorbire nella vostra pelle! Troppi idratanti rimangono sullo strato più superficiale della pelle come una sorta di copertura unta. Dovrai assicurarti di utilizzare una crema idratante che funzioni bene per il tuo tipo di pelle.

Se la crema idratante contiene oli, assicurati che siano oli che possono essere assorbiti, come l’olio di argan.

Per rispondere alla tua domanda semplicemente, la lasci tutto il giorno. Una volta che va avanti, dovrebbe assorbire e non dovresti nemmeno accorgertene.

Assicurati di idratare due volte al giorno. Una volta al mattino e una volta di notte. Sempre subito dopo aver lavato il viso.

Ciao Sara!

Grazie per avermi chiesto di rispondere alla tua domanda.

È una bella domanda, ma un po ‘difficile da rispondere. A differenza dei sieri con i loro ingredienti concentrati che penetrano immediatamente, le molecole in idratanti sono più grandi e richiedono più tempo per penetrare. Dipende in gran parte dagli ingredienti attivi e dalle percentuali di ciascuno nel prodotto, ma anche gli inactives contano. I prodotti, il più delle volte, hanno anche ingredienti proprietari in modo che solo l’azienda possa rispondere alla tua domanda.

Prenderò un’ipotesi basata sui miei anni di indossare tutto, da prodotti che sono probabilmente sigillati in barili e affondati nella Fossa delle Marianne, ad alcune cose piuttosto buone vendute nei migliori grandi magazzini. 3-5 minuti sono le mie “ipotesi”.

Se ho delle domande, a volte chiamerò la compagnia. Di solito hanno una linea di assistenza gratuita o vado al loro sito Web e live chat se ce l’hanno o io li tweet. Quest’ultimo ottiene l’attenzione un po ‘più veloce.

Spero che lascerai un commento se hai in mente un prodotto particolare e ottieni una risposta alla tua domanda.

Buona fortuna Sara e grazie per l’A2A!

~~ Carol ~~

Ehi Sara! Quora o il mio ISP sta avendo problemi. Non riesco ad accedere al tuo commento ma posso leggerlo sulla notifica via email.

Non conosco il prodotto, ma penso che i principi siano gli stessi. Stai sudando via qualsiasi idratante residuo ma la mia ipotesi è che se hai dato il tempo di assorbire completamente prima dell’esercizio, scommetto che stai bene non applicando di nuovo. Anche facendo la doccia, non risciacquare la pelle. Tieni il viso lontano dal soffione. Se devi asciugare la tua faccia, asciuga, non strofinare. L’acqua in realtà aiuta l’idratante a fare il suo lavoro ma non so se questo prodotto vorrebbe essere miscelato con l’acqua. Se ha un AHA punterà se applicato sulla pelle umida.

Dagli tempo per vedere se l’esercizio e la doccia cambiano l’efficacia della tua crema idratante. Vedrai una differenza tra 7-10 giorni se anche così a lungo.

Fammi sapere ok? Pubblica un commento o invia un messaggio. Mi piacerebbe davvero conoscere la tua esperienza.

Grazie per avermi chiesto il mio aiuto. Spero in qualche modo che ho.

Non potrei essere più d’accordo con Zack Evar!

Di solito lo lasci sulla pelle durante il giorno o durante la notte perché la tua pelle prende l’umidità ed è così che ti sbarazzi della pelle secca. Se lo lavi dopo pochi minuti, non aiuterà nulla.