L’uomo che è alto è felice?

Non è la dimensione del corpo, ma la profondità della consapevolezza di qualcuno che risveglia la capacità di essere felici. Non siamo questo corpo. Il corpo è un veicolo. Alcune persone con corpi corti aumentano di statura molto al di sopra dei loro fratelli più alti.

È vero che la nostra cultura produrrà tipicamente una preferenza a cui coloro che sono insicuri aderiranno. Le donne hanno avuto Barbie gettata in faccia per decenni.

Coloro che mordono, useranno queste fabbricazioni limitate come mezzo per giudicare se stessi o per elevarsi al di sopra degli altri. Entrambi sono malsani.

Entrambi impediscono agli esseri umani di sviluppare e maturare la loro capacità di percepire la vera bellezza.

La felicità duratura non potrebbe possibilmente prendere la residenza in tali percezioni superficiali della realtà. Basare la propria felicità su un mondo così mutevole e mutevole come questo, è un esercizio di futilità.

Non riesci a riorganizzare le sedie sul Titanic con un design che impedirà alla nave di affondare.


Corto o alto, grande o piccolo, nero o bianco, maschio o femmina … Il vero affare è all’interno.