In che modo Kajol e altre attrici cinematografiche indiane hanno cambiato il loro colore della pelle da oscuro ad equo?

È il trucco, l’illuminazione intelligente e una dose massiccia di Photoshop nel caso Kajol [1]. Ma questa tendenza sottolinea una più profonda malattia sociale che colpisce il nostro mondo oggi. La necessità di vendere tutto attraverso la pelle bianca.

L’uso di decine di creme sbiancanti disponibili sul mercato può anche modificare temporaneamente il colore della pelle. L’ossessione per la pelle chiara nel sub-continente indiano è opprimente. È difficile per gli attori mantenere il seguito del fan se viene visto come oscuro / scuro. Possono ricorrere a qualsiasi quantità di agenti schiarenti per ottenere il tono che desiderano. Devono anche essere ambasciatori del marchio per varie creme equità. Le celebrità di uomini e donne hanno trasformato questa brutta miscela in un’industria multimilionaria in India.

Nel 2010, il mercato indiano della crema sbiancante [2] valeva $ 432 milioni, secondo un rapporto dei ricercatori di mercato ACNielsen, e stava crescendo del 18% all’anno. L’anno scorso, secondo quanto riferito, gli indiani hanno consumato 233 tonnellate di prodotti sbiancanti per la pelle, spendendo più denaro su di loro che su Coca-Cola

Quando questi attori invecchiano, la loro pelle diventa più sottile di come era nella loro faccia giovanile. Dal momento che i segni dell’invecchiamento diventano evidenti, queste attrici ricorrono ai filler Botox e Dermal per riguadagnare il loro aspetto giovanile. Questo di per sé può alleggerire la pelle di diverse tonalità grazie a questi riempitivi che riempiono lo spazio sotto la pelle.

Ottengo regolarmente domande come questa su Quora.

Chirurgia estetica: sono scuro. Posso diventare giusto?

Non rispondo a queste domande perché ciò significa che il colore della pelle è qualcosa che deve essere cambiato. Inoltre, non rispondo a tali domande con tono sarcastico, poiché capisco da dove viene questa domanda.

La vitiligine [3] è una malattia che può cambiare il colore della pelle di una persona in modo permanente. La personalità più famosa che ha avuto quella malattia è … Hai indovinato giusto

Sì, Micheal Jackson [4]. Passò anni alleggerendo la depigmentazione a chiazze con creme schiarenti per la pelle, filler dermici e iniezioni di steroidi.

Sappiamo tutti come è andata a finire per lui.

Spesso pensiamo che gli indiani siano ossessionati dall’essere giusti ma scopre che anche i media occidentali sono un inferno piegato sul bianco, a lavare le loro celebrità e modelli neri

Lupita Nyong’o [5]

Beyonce [6]

Rihana [7]

Dobbiamo ricordare che non si può curare qualcuno della pelle marrone tanto quanto non si può curare una pelle bianca. Non è una malattia.

È solo melanina!

Perché non possiamo apprezzare un Nandita Das [8]

O un Aisha Tyler [9]

Per sentirsi a proprio agio con il loro colore della pelle?

A volte penso che le sole cose che possono essere oscure sono le nostre menti!

Le note

[1] Dusky Divas sottoposti a trattamento schiarente della pelle

[2] L’ingiusta ossessione dell’India per la pelle più chiara

[3] Vitiligine

[4] Michael Jackson Plastic Surgery prima e dopo i lavori sul naso e il tono della pelle

[5] Vanity Fair ha illuminato la pelle di Lupita Nyong’o?

[6] Beyoncé nella nuova riga bianca della pelle come nuova foto promozionale mostra il cantante che osserva diverse tonalità più chiare

[7] Rihanna Goes White e Blonde sulla copertina di New Vogue UK

[8] Dark is Beautiful | Ultime notizie e aggiornamenti a Daily News & Analysis

[9] Gamer Girl Rant – Aisha Tyler

Kajol è l’attrice indiana più naturale che mi viene in mente. Non è il tipo che le schiarisce la pelle, ed è un po ‘più scura di molte delle attrici indiane che ho visto. Oscilla persino il suo look naturale di unibrow! Volevo anche un unibrow nella mia adolescenza perché amavo il modo in cui la guardava.

Un sacco di persone dicono che il suo aspetto è il tipo di “ragazza della porta accanto”. Non ho mai capito quell’etichetta. Nessuna attrice che mi è stata descritta come “la ragazza della porta accanto” ha mai avuto l’aspetto di una ragazza che abbia mai vissuto nella casa accanto.

Ero amico di un ex direttore di Bollywood, e ho chiesto una volta su Kajol, dato che era la mia attrice indiana preferita. Mi raccontò della sua amicizia con il suo fidanzato (ora marito) e di come Kajol fosse molto a suo agio nel guardare ed essere se stessa. Raramente portava il trucco a meno che non stesse per andare sul set.

L’illuminazione sul set e anche durante i servizi fotografici fa un’enorme differenza nell’aspetto della pelle. La prima foto glamour di Kajol e occasionali pallini sullo schermo, era il risultato di una combinazione di Photoshop e software di editing del colore video, messa in atto per placare la preferenza indiana per la pelle di colore chiaro. Sì, adesso è più leggera, ma è più probabile che non sia al sole quanto lo era stata quando era più giovane, o il naturale processo di invecchiamento quando il tuo corpo inizia a produrre meno melanina. Ha due figli, per carità! Ovviamente starà in casa la maggior parte del tempo. Se avesse voluto essere più bianca per il tipo di lavoro che faceva, avrebbe sbiancato la sua pelle prima che diventasse famosa, non dopo.

Sì, potresti incolpare la preferenza indiana per una pelle più chiara sul colonialismo britannico o sui media occidentali, ma ti incoraggerei a scavare un po ‘più a fondo. Il sistema di caste indiano ha sempre avuto una preferenza per la pelle più chiara. La pelle scura significava che eri un lavoratore, fuori al sole tutto il giorno. Pelle più chiara significava che eri di una classe più alta che poteva permettersi di stare all’ombra.

Quello che trovo allarmante per Kajol, è il fatto che lei sembra interpretare costantemente il ruolo di ciò che il mondo occidentale ora definisce “la ragazza dei sogni di Manic Pixie”, incrociata con “la moglie indiana fedele, sempre rispettosa, altruista e fedele”. “. È bravissima a rappresentare la forza personale, ma quella forza di carattere che interpreta nei film viene in ultima analisi utilizzata in modo molto sessista e maschile. Speriamo che Bollywood alla fine abbia più donne scrittrici, e personaggi femminili (di età variabile, preferibilmente) diventeranno più arrotondati e centrali nella trama del film.

Non so se dovrei aprire un’altra lattina di vermi qui, ma questa preferenza per la pelle chiara ha anche a che fare con la posizione di Bollywood e la superiorità che le province settentrionali tradizionalmente sentivano (e talvolta sentono ancora) verso la pelle più scura del Sud India. Questa faida risale al Ramayana, e ancora oggi ci sono indiani del nord che pensano di essere al di sopra degli indiani del sud, nonostante il sud dell’India abbia un tasso molto più alto e un retaggio dell’educazione. Sì, sì, Mumbai è nell’India occidentale, ma considera la quantità di influenza che la cultura punjabi ha su Bollywood, la quantità di film di Bollywood in lingua punjabi e la quantità di produttori / sceneggiatori e sceneggiatori di Bollywood che provengono dalla regione del Punjab.

L’India del Sud ha una propria industria cinematografica Tamil indipendente da Bollywood. È molto più probabile che tu veda le attrici dark indiane in quei film di quanto tu non sia nei film di Bollywood.

Nessuno può diventare così giusto restando in casa considerando il tipo di carnagione che possedeva. Ha subito trattamenti di alleggerimento della pelle per ottenere il tipo di equità che ora sta facendo sport. Per quanto riguarda ciò che potrebbe essere la ragione di questo passo potrebbe essere probabilmente un desiderio di essere bella come sua madre, sorella, zia. Qualcuno ha detto che in una delle sue interviste iniziali sul girare un attore, aveva detto che era così nera quando è nata che sua madre la chiamava kajal (dopo il kajal o kohl che si mette negli occhi). Quindi tutto ciò che rimane in casa è una schifezza. La cosa preoccupante è perché un’attrice del suo calibro e statura ha ceduto alla follia equa dell’India. Invece di essere un modello, ha effettivamente confermato la mentalità indiana che trova la pelle bianca come un simbolo di bellezza e quindi promuove la negatività della pelle bruna.

Ciao. Esistono due tipi base di pigmentazione. Uno è ciò che hai geneticamente. Altro è ciò che ottieni come conseguenza di qualche malattia. Ora, non esiste un metodo scientifico definitivamente provato per ridurre il livello di pigmentazione genetica in modo coerente. Quindi queste attrici lo nascondono solo temporaneamente con l’aiuto di un trucco.
Per dare un po ‘di spiegazione scientifica, in pratica c’è qualcosa di conosciuto come epidermide, che è la tua pelle esterna. Ci sono cellule che producono il colore conosciute come melanociti. Non possiamo impedire ai melanociti di funzionare così facilmente. Quindi è meglio essere felici con il colore genetico che hai. Spero che sia d’aiuto. Riguarda il dermatologo consulente virale di thakkar del Dott. Che pratica a Ahmedabad

Glutatione

L’alleggerimento della pelle è il n. 1 settore beauty in Asia e India. Il bagliore del bagliore o del jab della pelle è stato reso famoso nelle Filippine. Il glutatione è un super antiossidante che si trova naturalmente nel nostro corpo. L’eccesso di glutatione rende un pigmento più leggero – un pigmento rosso anziché marrone – e questo a sua volta rende la pelle più chiara e luminosa.

Il glutatione viene somministrato per via endovenosa su base settimanale fino a ottenere il tono della pelle desiderato e postarlo una volta ogni due settimane per la manutenzione. Funziona solo fino a quando il glutatione è fornito in eccesso, quindi è necessaria la manutenzione.

La manutenzione può essere orale, ma deve avvenire attraverso la via sub-linguale. A seconda del proprio stato di salute e anti ossidante, può richiedere da tre mesi a un anno.

Questo può essere eseguito dai medici “, dice, aggiungendo:” Il restringimento della pelle non ha effetti collaterali … si usa una crema intorpidente, quindi la procedura è tollerabile e abbastanza indolore. I risultati durano un anno e poiché l’invecchiamento è dinamico, una volta all’anno è necessaria la manutenzione. ”

In realtà non sono sicuro della mia risposta che sia vero al 100% ma ho sentito da uno dei miei amici. Il mio amico è un dottore, la sua amica è la dottoressa dermatologa. Ha detto al mio amico che, le attrici cinematografiche stanno facendo un’iniezione per equità. Quell’iniezione costa quasi 10.000. Devono fare 2 o 3 iniezioni all’anno. Ha anche effetti collaterali a volte. Hai notato attrici del sud indiano (sneha) nel suo primo film e ora?

Un sacco di persone dicono che il suo aspetto è il tipo di “ragazza della porta accanto”. Non ho mai capito quell’etichetta. Nessuna attrice che mi è stata descritta come “la ragazza della porta accanto” ha mai avuto l’aspetto di una ragazza che abbia mai vissuto nella casa accanto. Ero amico di un ex direttore di Bollywood, e ho chiesto una volta su Kajol, dato che era la mia attrice indiana preferita. Mi raccontò della sua amicizia con il suo fidanzato (ora marito) e di come Kajol fosse molto a suo agio nel guardare ed essere se stessa. Raramente portava il trucco a meno che non stesse per andare sul set.

L’illuminazione sul set e anche durante i servizi fotografici fa un’enorme differenza nell’aspetto della pelle. La prima foto glamour di Kajol e occasionali pallini sullo schermo, era il risultato di una combinazione di Photoshop e software di editing del colore video, messa in atto per placare la preferenza indiana per la pelle di colore chiaro. Sì, adesso è più leggera, ma è più probabile che non sia al sole quanto lo era stata quando era più giovane, o il naturale processo di invecchiamento quando il tuo corpo inizia a produrre meno melanina. Ha due figli, per carità! Ovviamente starà in casa la maggior parte del tempo. Se avesse voluto essere più bianca per il tipo di lavoro che faceva, avrebbe sbiancato la sua pelle prima che diventasse famosa, non dopo.

Sono un grande fan di Kajol. Ammiro i suoi sguardi e le sue abilità. Lei è una donna molto intelligente. Sembra così incredibile quando si esibisce con la sua carnagione scura. Ha schiaffeggiato tutti quelli che pensano che l’attrice debba essere fiera di apparire bella sullo schermo. Ha incoraggiato e ispirato tutte le donne indiane con la carnagione del tramonto e continuerà a farlo.

Ma all’improvviso, ho scoperto che sta sottovalutando il suo aspetto. Non sono sicuro, se ha fatto qualche trattamento con la pelle o no, ma mi è mancato il suo ultimo film Dilwale. La adoriamo per look e talento reali. Vogliamo vederlo.

Allo stesso modo, non capisco perché i cineasti suonino con i loro look, Anuskha Sharma, Katrina e molti altri.

Se parliamo di Kajol, è stata sottoposta a un intervento chirurgico alla melanina anni fa, questo è quello di cui parla la maggior parte della gente di Btown. In effetti, molti di noi hanno pensato allo stesso modo fino a quando non ha chiarito dando questa affermazione –

“Per 10 anni della mia vita, stavo lavorando tutto il tempo sotto il sole, ed è per questo che mi sono abbronzato! E ora non sto più lavorando al sole. Quindi non ho ancora finito! Non è un intervento chirurgico sbiancante, è un intervento chirurgico a domicilio. “Ha detto al tabloid.”

Supponiamo che abbia fatto un intervento chirurgico, ma dimmi che è solo per il viso o per il suo intero corpo. Voglio dire se si è sottoposta a questo intervento solo per il suo viso, allora come mai il suo corpo si è rivelato giusto.

E, la chirurgia completa del corpo non è solo possibile .. 😛

Ci sono molti modi, modi naturali con cui puoi effettivamente ottenere quel bagliore ed equità. Devi solo essere determinato e fidarti di questi modi.