Quali sono gli ingredienti più utili in idratanti per la pelle e che sono in realtà malsani? Perché?

Scusa, ho impiegato così tanto tempo per rispondere a Jane e Cassandra. Ho ricevuto molti ordini per uscire questa settimana.

Molti idratanti contengono ingredienti molto simili.

Potresti leggere l’etichetta e pensare che non hai mai sentito parlare della maggior parte degli ingredienti. Il motivo per cui sembrano così complicati è che per legge, dobbiamo usare i nomi INCI (scientifici) per elencare i nostri ingredienti sulle etichette.

Ecco perché la semplice vecchia acqua è elencata come Aqua.

Diamo un’occhiata ai componenti in una formulazione idratante.

Acqua. Qui abbiamo tutti i nostri ingredienti solubili in acqua.

Acqua ~ acqua normale. Niente di speciale ma essenziale per qualsiasi crema idratante.

Glicole butilenico / glicole propilenico / idrossietil urea / glicerina / lattato di sodio ~ Tutti questi sono umettanti. Sono fantastici per idratare la pelle.

Se utilizzato nelle misure corrette, non vi è alcuna prova che suggerisca che una di queste sia negativa. La stampa sbagliata non tiene conto del fatto che esiste un’enorme differenza nei glicoli per uso cosmetico. Non leggere le affermazioni antigelo!

Olio. Oli e ingredienti solubili in olio.

L’elenco di oli e burri è ridicolmente lungo. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro.

Olio di argan / Argania spinosa Ottimo per pelli secche, sensibili e mature. Lo adoro nei prodotti per il viso.

Olio di avocado / Persea gratissima Ottimo per pelli sensibili, disidratate e mature. Elevato contenuto di vitamine A, B1, B2, B5

Olio di ricino / Ricinus communis
Funziona come un umidificatore, è un olio lenitivo che ha il vantaggio di lubrificazione e viene assorbito rapidamente. Agisce come un agente barriera.

Olio di cocco frazionato – Assorbito facilmente dalla pelle.

Olio di vinaccioli / Vitis vinifera
Un olio astringente buono per la maggior parte dei tipi di pelle.

Olio di semi di canapa / Cannabis sativa. antinfiammatorio, imita il sebo naturale del corpo, rendendolo ideale per la pelle incline all’acne. assorbe rapidamente nella pelle. Contiene ceramidi, che proteggono la pelle.

Olio di JojobaSimmondsia Chinensis
Ottimo per l’invecchiamento precoce e la pelle rugosa anche la pelle sensibile o grassa. Anti-infiammatorio, imita il sebo umano.

Olio di crusca di riso / Oryza Sativa più alto di tutti gli oli contenuti nella vitamina E.

Olio di cartamo
Ottimo per la pelle matura o danneggiata. Ricco di vitamine

Olio di girasoleHelianthus Annuus
Ottimo per la pelle matura, secca, sensibile o danneggiata. Ottimo per trattare la pelle secca o danneggiata.

Olio minerale -Paraffinum Liquidum. Continuo a leggere diverse conclusioni sul fatto che sia buono o cattivo. È ampiamente utilizzato in moltissimi prodotti, compresi i prodotti per l’infanzia. È economico, inodore, incolore e coerente, quindi farà in modo che ogni lotto rimanga lo stesso. Dal punto di vista di un grande costruttore, capisco l’attrazione. Come un crafter domestico, non lo uso e preferisco attenermi agli oli che si sono dimostrati utili.

Lanolina – cera di lana di pecora. Ottimo condizionatore e ingrediente barriera. Lo uso nei miei balsami per labbra non vegani e nelle creme per la pelle molto secca.

Cyclomethicone / Dimethicone sono siliconi che sono inclusi come parte della fase di oli in un idratante. I siliconi sono spesso inclusi pesantemente in formulazioni senza olio. I due che ho citato sono spesso usati insieme in un prodotto in quanto hanno benefici diversi. Danno quella bella sensazione di seta in un fondotinta liquido. Formano un film sulla pelle e aiutano a creare una barriera. Li uso letteralmente in ogni cosa che faccio!

Burro di karitè / Butyrospermum parkil Il mio andare al burro. Ricco di vitamine Adatto a tutti i tipi di pelle. Particolarmente indicato per la pelle secca.

Il burro di cacao / Theobroma Cacao è un’aggiunta eccellente alle lozioni per la pelle secca.

Olio di cocco / cocos nucifera un olio molto versatile particolarmente adatto ai prodotti per la cura dei capelli.

Altri ingredienti.

Questi potrebbero includere ingredienti botanici come la foglia di aloe barbadensis (aloe) Calendula officinalis (calendula) estratto di foglie di Camellia Sinensis ( tè verde )

Proteine idrolizzate – avena / seta / cheratina – idrolizzate per renderle abbastanza piccole da penetrare nella pelle.

Tocopherol-Vitamin E è un antiossidante e utilizzato per aiutare a ritardare l’irrancidimento nei nostri oli.

Il polyquaternium (seguito da un numero) sono polimeri che vengono usati come agenti condizionanti nei cosmetici.

L’idrossido di sodio è un forte alcalino usato per bilanciare i livelli di ph.

L’acido citrico è usato per bilanciare anche il ph.

L’ossido di zinco può essere usato per rendere un prodotto più bianco ma è spesso usato nelle creme per pannolini e nelle creme curative. È anche un buon ingrediente per la protezione solare.

Gli emulsionanti sono ingredienti che fanno mescolare l’olio e l’acqua.

Behentrimonium methosulfate / Stearalkonium Chloride / Distearoylamidoethylmonium Methosulfate- You è più probabile che vedano questi ingredienti utilizzati nei balsami per capelli a causa dei benefici condizionanti, bagnanti, antistatici, ammorbidenti, ma vengono anche utilizzati anche nella crema idratante. Il methosulfate di Behentrimonium è nel mio emulsionante di scelta per il fondotinta liquido perché funziona nel modo di dare un rivestimento liquido a polvere che sono ancora stupito da!

SLS / Sodium lauryl Sulfate – un detergente utilizzato in alcune lozioni come emulsionante. Questa ha una brutta reputazione. Tuttavia, se usato come emulsionante piuttosto che come detergente, è presente un livello molto basso nel prodotto.

Polisorbato 60 – solubilizzante

Lecitina – Un emulsionante utilizzato nei prodotti alimentari e cosmetici.

L’acido stearico ~ è un acido grasso usato come emolliente e addensante nelle lozioni

Alcol Cetilico / Alcool Cetearil- alcoli grassi usati come parte di un sistema di emulsionamento. Emolliente e condizionante della pelle. Addensanti. Aggiunge anche una bella scivolata ad una lozione.

Gomma- addensante e stabilizzatore Xanthan

Conservanti : i conservanti sono essenziali per qualsiasi prodotto che abbia acqua. Probabilmente vedrete una lista di vari conservanti nella vostra lozione come un sistema conservante per dare la migliore protezione possibile. Anche se nel prodotto sono presenti 10 conservanti, non si sommerà più dello 0,5-1% degli ingredienti totali.

butilparaben, isobutilparaben, metilparaben, propilparaben – i parabeni sono i migliori conservanti disponibili sul mercato. Non ci sono prove che suggeriscano che siano dannosi.

Fenossietanolo, DMDM ​​Hydantoin sono altri nomi che potresti vedere sulla tua lozione. Il fenossietanolo è il mio conservatore di scelta.

Parfum – è solitamente una fragranza sintetica. Alcune aziende dicono che stanno usando oli essenziali o una miscela di oli essenziali, ma non sono convinto. Semplicemente perché se sto usando olii essenziali li elencherò perché spesso sono più di una semplice fragranza e sono un buon punto vendita.

Uso le fragranze sintetiche in alcuni prodotti. Pinacolada è la mia fragranza shampoo e balsamo. È privo di allergeni e ha un profumo meraviglioso.

Parfum è un buon nascondiglio per i conservanti. Se il tuo prodotto non ha conservanti sull’etichetta, c’è una buona possibilità che sia un componente della fragranza che non ha bisogno di essere elencato. Sii più preoccupato se non c’è affatto conservante!

Non posso nominare tutti gli ingredienti disponibili. Ce ne sono troppi Se ci sono altri non elencati che vorresti sapere, per favore chiedi.

Quali sono buoni e cattivi?

Io uso molti degli ingredienti sopra elencati. Li ho studiati tutti e non ho motivo di dirti di non comprare prodotti contenenti questi ingredienti.

Solo perché non puoi pronunciare un nome di ingrediente non lo rende dannoso.

Leggerai molte storie di vendita di aziende che ti dicono che usano ingredienti naturali. Ti diranno che l’ingrediente xyz è derivato dall’olio di cocco. Sì, potrebbe essere vero, ma lo sono anche molti degli ingredienti spaventosi e difficili da pronunciare.

Gli ingredienti sintetici sono spesso migliori dei loro equivalenti naturali. Un perfetto esempio di questo sono gli ossidi. Gli ossidi trovati naturalmente non sono più approvati per l’uso nei cosmetici perché sono spesso contaminati. Gli ossidi sintetici sono stati sviluppati per imitare quelli presenti in natura senza i rischi associati.

Leggerai articoli che dicono che un ingrediente può causare il cancro, ma la scienza non è definitiva. Inoltre, molti di questi studi non sono testati sull’uomo e i risultati sono mal interpretati. Ad esempio, x ingrediente è potenzialmente dannoso ma quello che non ti dicono è che potrebbe essere dannoso a livelli del 20% e il tuo flacone di lozioni contiene x usato allo 0,01%.

Un altro fattore importante è la formulazione.

Un prodotto di base con 5 ingredienti naturali (impossibile realizzare una lozione naturale ma fingiamo di credere al blurb) può essere meraviglioso, a seconda degli ingredienti, delle proporzioni e del metodo con cui è realizzato. Lo stesso si può dire di qualsiasi ricetta.

Quindi dobbiamo guardare diversi tipi di pelle. Gli ingredienti che sono favolosi per la mia pelle potrebbero essere orribili per te.

Preparo un burro per il corpo molto semplice con burro di karitè, burro di cacao e olio di mandorle dolci. io trovarlo non abbastanza idratante e troppo oleoso. Alcune persone lo adorano Io non. Preferisco di gran lunga una lozione fatta con gli stessi oli ma con composti quaternari condizionanti della pelle e alcool cetilico, seta idrolizzata, glicerina e acqua al 70%. Non dimenticare di aggiungere anche qualche Dimethicone!

Questo funziona per me e la mia pelle lo adora anche se sto usando ingredienti sintetici che le persone continuano a dirci che sono cattivi. È possibile mantenere il burro naturale montato, dare alcune sostanze chimiche!

Il mio consiglio è di trovare un prodotto che ti piace e che funziona per te e usarlo. Basta non pagare megabucks per questo. La qualità non è determinata dal costo.

Se sei a conoscenza dei tuoi ingredienti e di ciò che rende il prodotto piacevole, puoi trovare un prodotto che ha un prezzo ragionevole che è tanto più performante quanto un prodotto di alta gamma con un packaging più elaborato e un marketing intelligente.

La mia opinione personale è che è tempo di riavere i doni della terra nelle nostre esigenze dietetiche e nei nostri prodotti di uso quotidiano. Alla Sweet Life Spa la nostra filosofia è “se non si trova in natura, il tuo corpo non ne ha bisogno”.

La maggior parte degli oli e dei burri a base vegetale sono ben tollerati da tutti i tipi di pelle. Offrono vitamine e minerali essenziali per l’aspetto della nostra pelle. Sento fortemente che i sintetici e le sostanze chimiche aggressive eliminano i nostri livelli di pH e causano più danni che benefici. La mia pelle era molto sbilanciata usando prodotti tradizionali. Ho avuto una zona T estremamente oleosa con dermatiti e chiazze traballanti dove non era grassa prima di evitare completamente i sintetici. Stavo ottenendo linee sottili dai costosi prodotti “presumibilmente anti-invecchiamento” che ho usato in precedenza.

Ho sviluppato un eccezionale balsamo per le labbra dopo un lucidalabbra da $ 30 che mi ha fatto spezzare le labbra. Questo è stato l’inizio di Sweet Life Spa 3 anni fa. Dopo quell’esperienza, mi dedico alla cura del corpo che è priva di alcool, acqua e cariche economiche. La mia pelle non è più sbilanciata e le recensioni post rave dei nostri clienti. Inoltre, secondo quanto riferito, il 65% di ciò che mettiamo sulla nostra pelle entra nel nostro flusso sanguigno attraverso i nostri pori. Dico “se non è qualcosa che ti piace mangiare, ripensare a metterlo sul tuo corpo”.

I bisogni di pelle di tutti sono diversi. Lo stress, i farmaci, la cattiva alimentazione, la mancanza di acqua e ormoni adeguati giocano un ruolo importante nell’aspetto della nostra pelle. Generalmente, gli oli di Argan, Avocado, Girasole, Mandorla e Albicocca producono ottimi risultati, senza irritazioni, per tutti i tipi di pelle. Questi oli purificano i nostri pori, regolano la produzione di sebo e offrono benefici per una pelle più liscia e tonica.

I Burri di semi d’avorio e di semi di mango sono tra i miei emollienti preferiti miscelati con miele, tè e cera d’api per bloccare l’umidità e gli antiossidanti. Per ulteriori informazioni, consulta SweetLifeSpa.com

Il corpo umano è orribilmente pigro. Se idrati, usa il chapstick, prendi lassativi e così via il tuo corpo dirà ‘oh okay, il mio lavoro è già stato fatto’ e smetterà di farlo, perché tutta la biologia gira su qualcosa chiamato ‘sistema di feedback’.

Il modo migliore per levigare la pelle (a parte le condizioni mediche) è bere molta acqua ed evitare cose che causano disidratazione come zucchero, amidi, soda, alcol e quantità eccessive di caffè.

Qualcosa che mi piace usare se detergenti o saponi hanno asciugato la mia pelle è l’olio di cocco. Come le cose grezze che trovi nel corridoio del cibo nei supermercati. Niente prodotti chimici, niente schifezze e funziona come un incantesimo. È un po ‘grassa però, quindi usala presto se hai intenzione di toccare carta o persone.