Gli stili di carta da parati più vecchi possono essere trasformati in un’estetica più moderna?

È vero, negli ultimi anni, la carta da parati ha avuto una rinascita in popolarità – in particolare perché gli sfondi più recenti sono più facili da installare e rimuovere. Texture e colori hanno fortemente influenzato questi nuovi stili e puoi trovare praticamente tutto ciò che potresti desiderare.

La maggiore preoccupazione per lo sfondo è che, se applicato senza cura, alcuni motivi possono avere l’effetto di rendere la stanza più piccola di quanto non sia. Tuttavia questo è facilmente evitabile. Prendi in considerazione l’uso di modelli di dimensioni maggiori in stanze più grandi con soffitti alti, e in spazi più piccoli i motivi a strisce verticali possono conferire allo spazio l’illusione di altezza.

È anche importante ricordare che a volte meno è meglio. Non è necessario coprire ogni singolo muro con lo sfondo, forse è possibile rimuovere lo sfondo da una parete e incorniciare un quadrato o due dello sfondo.

Nel caso dello sfondo che hai mostrato nella tua domanda, in realtà dipende solo dalle dimensioni e dalla funzione dello spazio. Qualcosa di semplice come ottenere cuscini da tiro nella stessa tonalità dei becchi o delle canne potrebbe davvero far esplodere quel motivo.

Riflettere i colori che sono nel modello o selezionare i colori che completano quelli trovati in quel modello è un modo per legare i tuoi mobili con il design. Un altro pensiero sarebbe quello di aggiungere ulteriori suggerimenti di natura e forme organiche nei pezzi di accento che si seleziona per la stanza.

Sei fortunato nel fatto che hai molte opzioni su come puoi affrontare ri-vamping questo spazio.

Sentitevi liberi di dare un’occhiata alle mie schede pinterest per alcune idee a Nancy Price Interior Design (NPriceInteriors).

Di seguito è riportato un cabinet Julian Chichester Pollock, come esempio di come è possibile giocare con i colori dello sfondo con i colori e le trame degli arredi che si scelgono.

In bocca al lupo!

Come accennato da Nancy in basso, la carta da parati ha avuto una rinascita nella sua popolarità grazie ai suoi stili moderni / vari / texture / colori / modelli e più facile da installare e rimuovere i materiali.

Per rispondere alla tua domanda precedente su come le stampe come quella che hai allegato possono essere abbinate a determinati mobili / decorazioni murali / ecc. per rendere questo più fresco e più attuale ?, in primo luogo, direi che dal momento che il colore grigio è il colore “in” oggi, sono contento che tu mantenga quella carta da parati!

Secondo, spero che abbiate solo lo sfondo su una piccola sezione del vostro muro, in quanto le stampe su di esso possono essere abbastanza distrarre se coprono l’intero grande muro / stanza.

Per quanto riguarda il tipo di arredamento o deco con cui potrebbe essere abbinato, penso che sia meglio mostrare qualche esempio con alcune immagini:

Nelle foto sopra esposte, la caratteristica comune dei mobili che completano le carte da parati di colore grigio era la monocromia, senza stampa su di essi. Il colore grigio può andare bene con i mobili bianchi, neri, dorati, rovere, noce, espresso, crema o altri colori grigi o elementi decorativi moderni.

Se hai bisogno di più idee su come dovrebbero apparire le camere moderne con carta da parati moderna contemporanea, sentiti libero di sfogliare il mio post – Come replicare gli elementi moderni di interior design contemporaneo della casa di lusso nel nostro appartamento economico? – Hangout Place di HeyBuddy Club @ Vic.

Buona fortuna nella tua stanza!

Vic

Puoi stencil un altro disegno su carta da parati esistente, come un merletto stenciled extra large su piccoli fiori esistenti. Questo dovrebbe essere fatto prima con gli scarti della carta da parati per poter sperimentare con i disegni e i colori. L’avvertimento più grande è la pittura su carta da parati installata rende alla fine rimuovendolo 10 volte più difficile. L’esempio mostrato è in realtà solo sfondo, l’ho scelto per illustrare a causa del contrasto tra il retro e il primo piano