I prodotti intermedi (CH3Cl, CH2Cl2, CHCl3) non sono formati alla fine? Durante la clorazione del metano alla luce del sole?

Sì, ma sono formati in una quantità molto piccola perché il processo di formazione di questi prodotti è la sostituzione di radicali liberi e per lo più forma CCl4 perché in CCl4 non c’è idrogeno sostituibile e il primo prodotto alogenato ( CH3Cl ) è più soggetto a sostituzione di CH4 e così via.
Per formare questi prodotti in grande quantità dobbiamo assumere CH4 in eccesso.